20 Febbraio 2017  11:39

“Fallimento Edom spa, si sta lavorando per trovare soluzioni concrete”

Elena Reguzzoni
“Fallimento Edom spa, si sta lavorando per trovare soluzioni concrete”

Lo confermano alcuni dipendenti dei p.v. in una nota che precisa che “da più di un mese questa vicenda è stata seguita con serietà e soprattutto grande discrezione, da Michele Baldi, capogruppo della Lista Zingaretti”

In merito alla sentenza di fallimento del gruppo Edom e alla conseguente forte difficoltà dei 160 dipendenti dello stesso, gli impiegati dei pv. Trony di Ponte Milvio, Appio, Euroma 2 e Domus Romanina hanno diffuso questa nota: “In merito alle notizie di stampa diffuse negli ultimi giorni, sulla crisi e il fallimento del gruppo Edom spa (Trony), che riportano un intervento totalmente fuori misura del consigliere Santori, i lavoratori di Trony tengono a precisare che da più di un mese questa vicenda è stata seguita con serietà, concretezza, e soprattutto grande discrezione, da Michele Baldi, capogruppo della Lista Zingaretti.

Lui stesso ha ritenuto opportuno, in modo serio, non far trapelare niente sui giornali proprio per non compromettere tutte quelle iniziative a salvaguardia dei lavoratori nei delicati passaggi che si sono succeduti e di fatto trovando soluzioni concrete che, nel rispetto del ruolo della Magistratura e dei curatori, stanno portando a soluzione la nostra vicenda. Il nostro augurio, considerato che siamo in dirittura d'arrivo, è che non ci siano ulteriori strumentalizzazioni e ingerenze che rischino di ledere una delicata situazione in cui sono coinvolte centinaia di famiglie”.

Contenuti correlati : gruppo Edom Michele Baldi Lista Zingaretti fallimento dipendenti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 27 Maggio 2004
    Siemens: inaugurato oggi il nuovo portale
    Siemens inaugura oggi www.siemens-mobile.it, il nuovo portale della divisione mobile, che sostituisce il sito www.my-siemens.it presentato nel 2001.