25 Febbraio 2016  12:08

FitBit batte 2 a 1 Apple

Elena Reguzzoni
FitBit batte 2 a 1 Apple

Secondo IDC il brand di San Francisco nel Q4 ha venduto 8,1 smartwatch (+72% sul Q3) rispetto ai 4,1 di Apple (+4% sul Q3)

Apple si sa non ha ancora rilasciato alcun numero sulle vendite dei suoi Apple Watch, ma secondo le stime di IDC dal lancio a fine anno avrebbe venduto 11,6 milioni di unità quando anche le previsioni più prudenti parlavano di 15 milioni di watch, senza tra l’altro neppure benificare della tanto attesa accelerazione nel periodo natalizio, dal momento che nel Q3 ne sarebbero stati commercializzati 3,9 milioni e nel Q4 solo 200 mila in più (+5% sul trimestre precedente). Le stime di IDC danno però un altro ‘schiaffo’ al colosso di Cupertino, dal momento che secondo l’istituto di ricerca FitBit avrebbe venduto nel solo Q4 2015 8,1 milioni di smartwatch, quindi 4 milioni in più di Apple e in netto aumento sul Q3: +72%. Secondo IDC le performance di Apple non sono state però poi così ‘tiepide’ dal momento che il big band si è affacciato su un mercato già molto presidiato e con modelli dai prezzi premium su un device di cui il consumatore finale non coglie ancora veramente il valore aggiunto. Il problema forse è che il colosso di Cupertino ha abituato tutti a performance outstanding, tanto che diversi esperti avevano indicato proprio nel lancio dell’Apple Watch il fattore che avrebbe fatto decollare l’interesse dei consumatori e le vendite.

Contenuti correlati : FitBit Apple vendite smartwatch Apple Watch
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI