27 Marzo 2019  10:35

Fitbit collabora con ARetail

Aldo Cattaneo
Fitbit collabora con ARetail

Il brand di dispositivi indossabili insieme all’azienda specializzata in vending machine “innovative”, hanno mostrato una soluzione “automatizzata” per vendita di wearable

Nei giorni scorsi durante un evento di presentazione di Fitbit, azienda del settore wearable, che ha annunciato quattro nuovi prodotti progettati per il fitness e il benessere pensati per essere più accessibili al grande pubblico, ha visto la collaborazione di ARetail, società pordenonese, specializzata in vending machine “innovative”, con una proposta di distributore automatico dedicato ai nuovi prodotti Fitbit. “Oggi il mondo dell’elettronica di consumo guarda con attenzione la possibilità di aprire nuovi canali e modelli distributivi, allo stesso tempo il mondo del vending tradizionale è interessato a trovare nuove merceologie da proporre – ha spiegato Walter Biason, fondatore e Ceo di ARetail -. Le nostre soluzioni vogliono essere il punto d’incontro tra questi due mondi e grazie alle nuove tecnologie e al nuovo concept presentato al CES di Las Vegas, ARetail sta dimostrando che tutto questo è possibile”. ARetail è attualmente presente nel centro commerciale di Arese, nel temporary store di Honor e presso l’università Cattolica del Sacro Cuore di Milano: così è nato un nuovo concetto di vendita di smartphone attraverso i distributori automatici.

Contenuti correlati : fitbit aretail honor vending machine
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 06 Agosto 2008
    Sony: acquistata la quota di BMG
    Sony con un investimento di 900 milioni di dollari (pari a circa 581 milioni di euro) ha acquistato la quota pari al 50% della Sony BMG detenuta dal...