05 Agosto 2015  10:46

Honor ha venduto 20 milioni di smartphone nel primo semestre del 2015

Elena Reguzzoni
Honor ha venduto 20 milioni di smartphone nel primo semestre del 2015

Richard Yu

In soli 6 mesi l’on line brand del colosso Huawei ha venduto come tutto lo scorso anno. Prosegue l’ingresso nei mercati europei

L’avanzata dei brand cinesi nel mondo soprattutto mobile è stata più volte annunciata, ma mai come quest’anno sembra che la crescita dei brand della RPC si stia facendo marcata e strutturale. Huawei ha annunciato i dati del primo semestre del second brand o meglio l’on line brand Honor e ha confermato che nei primi sei mesi del 2015 hanno superato le vendite annuali del 2014. Honor, ha giù raggiunto un fatturato pari a 2,63 miliardi di dollari. La divisione consumer del colosso cinese ha comunicato i dati relativi alla prima metà del 2015 del totale gruppo di Shenzhen. A fronte di entrate totali derivanti dalle vendite totali aumentate anno dopo anno del 69%, fino a raggiungere 9,09 miliardi di dollari e un volume globale di 48,2 milioni di dispositivi, nei primi sei mesi del 2015 le spedizioni di Honor hanno raggiunto 20 milioni di unità e sono sulla buona strada per raggiungere i 40 milioni, entro la fine dell’anno. “Honor ha venduto 20 milioni di dispositivi, tra cui alcuni prodotti simbolo come honor 4X e honor 6+, presentati quest’anno in Europa occidentale, un’area che ha ricoperto un ruolo chiave nel raggiungere questi risultati. Honor 6+ da solo ha venduto 3 milioni di unità a livello mondiale. Honor è sulla strada giusta per commercializzare 40 milioni di prodotti entro la fine dell’anno” si legge nella nota della company: “Tra l’altro secondo i dati IPSOS, il tasso di soddisfazione dei prodotti Honor ha raggiunto il 90%, consacrando Honor come No 1 in Cina, mentre il tasso di riacquisto di prodotti Honor è arrivato all’81%. Inoltre, la soddisfazione del brand Honor su JD.com ha raggiunto un picco del 98%, soppiantando altri brand” aggiunge sempre la nota. Quest’anno ha tra l’altro rappresentato la consacrazione dell’impegno di Honor sul fronte dell’obiettivo di globalizzazione dopo il successo nella RPC “con l’ingresso nel mercato dell’Europa occidentale con un focus particolare su in Germania, Regno Unito e Francia. Oggi siamo presenti nelle maggiori piattaforme di e-commerce d’Europa, come Amazon, bol.com, EURO, Alza, extreme digital, Komplett e Lelona. Oggi commercializziamo in 74 regioni e paesi nel mondo, con spedizioni di prodotti oltre oceano che sfiorano i 3 milioni di prodotti sul totale dei 20 milioni della prima metà del 2015, un risultato che conferma la nostra capacità di leadership” ha commentato Mr. Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG.

 

Contenuti correlati : Shenzhen Huawei Honor Cina RPC Richard Yu vendite fatturato
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI