27 Aprile 2015  12:30

IBM apre la divisione “Watson Health”

Gianfranco Caccamo
IBM apre la divisione “Watson Health”

La società americana amplia la collaborazione con Apple dall’area business a quella dedicata alle app salute per raccogliere dati dai device da offrire ad aziende specializzate, come Johnson & Johnson e Medtronic

Lo scorso anno era stato annunciato una partnership tra Apple e IBM per lo sviluppo di app dedicate al mondo delle aziende, ma la collaborazione sembra che si stia allargando anche nel campo delle app health. IBM ha infatti creato una nuova divisione denominata Watson Health, che ha sede a Boston, occuperà duemila dipendenti, di cui 75 medici, e avrà la mission di aggregare informazioni di salute attraverso i servizi dedicati della Mela, come HealthKit e ResearchKit per offrirle ad aziende sanitarie come Johnson & Johnson, che ha già pianificato di utilizzare tali dati per aiutare i pazienti prima e dopo interventi chirurgici, ma anche per creare app dedicate a condizioni croniche. Mentre Medtronic, azienda specializzata in medical device, userà le informazioni ricevute per creare servizi personalizzati per i diabetici.

Contenuti correlati : IBM Watson Health Johnson & Johnson Medtronic divisione Apple app
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 27 Novembre 2009
    Al via Fotografica 09
    È cominciata ieri Fotografica 09, la terza edizione della manifestazione organizzata da Canon, in collaborazione con Centro Forma (Centro Internazionale...