25 Febbraio 2016  09:25

L’Europa nel futuro di Xiaomi

Elena Reguzzoni
L’Europa nel futuro di Xiaomi

Hugo Barra

La conferma al MWC dove il brand cinese ha fatto il suo 1° esordio sulla scena pubblica del Vecchio Continente

Xiaomi ha fatto il suo esordio pubblico europeo ieri al MWC confermando già in questo gesto che un’occhiata al Vecchio Continente il brand cinese la sta dando. Ebbene, le parole di Hugo Barra, oggi vice presidente della società cinese e ieri top manager di Google, a latere della presentazione dell’Mi 5 lo hanno definitivamente confermato: “I mercati occidentali sono certamente nei nostri radar, è comunque presto per ipotizzare la tempistica di esordio” ha dichiarato il manager americano. Quello che ha anche confermato è “stiamo lavorando per arrivarci”. Non a caso la mossa di presentarsi sul palco e sulla grande vetrina dell’evento di Barcellona pur rimando fortemente concentrati in termini commerciali sulla Cina e sui Paesi limitrofi dell’area come Indonesia è stata letta da molti osservatori come prima tappa della costruzione di una notorietà e di un’immagine di marca più globale al di fuori degli addetti ai lavori.

Contenuti correlati : Xiaomi Europa MWC Barcellona Hugo Barra Cina
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI