27 Febbraio 2015  17:44

Le migliori App per lo shopping provengono da UK e dalla Germania

Elena Reguzzoni
Le migliori App per lo shopping provengono da UK e dalla Germania

Il “Mobile Top App Index” di MasterCard conferma anche che vincono le applicazioni per l’acquisto di servizi più che di beni/prodotti

MasterCard ha annunciato oggi il “Mobile Top App Index”, un indice pan-europeo con cui la società ha selezionato le migliori app per lo shopping in mobilità in 36 paesi europei e per 19 diverse categorie. Ebbene la prima hit dice che la maggioranza delle app per lo shopping proviene da Regno Unito e Germania e sono inerenti all’acquisto di servizi più che di prodotti o di beni. Le prime 10 sono : Argos – Regno Unito (Multi-esercente), BlaBlaCar – Francia (Servizi personalizzati), BiTaksi – Turchia (Taxi), Booking.com Hotel Reservations Worldwide & Hotel Deals - Olanda (Prenotazione Hotel), Conrad – Germania (Elettronica e multimedia), Chocogreets – Svizzera (Idee regalo e Sorprese), easyJet – Regno Unito (Biglietti aerei), Lieferheld – Germania (Consegna pasti a domicilio), Mothercare – Regno Unito (Varie) e oBilet – Turchia (Trasporti). Javier Perez, presidente di MasterCard Europa, ha commentato: “Il modo in cui le persone fanno acquisti, in tutto il mondo, sta cambiando molto rapidamente, e anche in Europa I retailer stanno facendo leva sulla tecnologia per semplificare la vita delle persone e aggiornare la shopping experience. Il Professor Carsten Sørensen della London School of Economics and Political Science, ha identificato ulteriori trend: “Abbiamo notato che gli esercenti conoscono l’importanza della vetrina all’interno dei dispositivi mobili e che per un numero significativo di applicazioni lo schermo di questi ultimi è spesso considerato come una vetrina in più. Alcune app hanno mostrato di consentire già un processo di acquisto semplice, fornendo, allo stesso tempo, informazioni sul prodotto o servizio sufficienti per rendere l’esperienza d’acquisto in linea con uno stile di vita in movimento”. La nota di MasterCard ha inoltre evidenziato che il 52% delle app per lo shopping offrono il pagamento tramite carta di credito. L’opzione di pagamento in contanti alla consegna è ancora significativa, e disponibile nel 36% di app dedicate allo shopping. I wallet per lo shopping online stanno velocemente prendendo piede e sono attualmente proposti dal 24% delle appt. Tra le app entrate nella hit le carte di pagamento e i wallet per gli acquisti online rappresentano una proporzione decisamente più elevata raggiungendo rispettivamente l’82% e il 39%. Infine, visto che negli ultimi anni anche a livello anche europeo si è rapidamente diffuso il cosiddetto social sign-in nei siti internet. Il social sign-in, è l’autenticazione degli utenti nei siti internet attraverso le credenziali dei propri account sui social media, in modo tale da evitare la troppo frequente compilazione dei moduli di registrazione nella quale sono richiesti i propri dati personali. Questo trend in crescita poteva far presagire che la maggior parte delle app analizzate avrebbe potuto offrire il social sign-in. Tuttavia, come si è osservato, i risultati hanno dimostrato il contrario. Considerando le oltre 1000 applicazioni testate, solo il 7,5% offre l’opzione di social sign-in in aggiunta alla registrazione classica.

Contenuti correlati : MasterCard Mobile Top App Index App shopping mobilità
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 24 Novembre 2015
    Attiva, 2015 a +16%
    Nell’anno fiscale 2015 – che si è chiuso il 30 settembre scorso - Attiva è cresciuta del 16%, con ricavi pari a 275 mln di euro, con un EBITDA,...