04 Maggio 2015  10:26

TomTom sempre meno navigatore centrica

Elena Reguzzoni
TomTom sempre meno navigatore centrica

Dopo il lancio degli sport watch nel 2013, l’azienda olandese entra nel mercato delle action camera

 

“Abbiamo autentiche opportunità di crescita”, così il chief technical officer di TomTom ha commentato il lancio di Bandit, la action camera con cui il brand olandese grazie alla possibilità di montare in automatico una sequenza di alcuni minuti e di poterla condividere subito, lancia il guanto di sfida niente meno che al leader GoPro, ma nello stesso tempo punta a smettere di essere sinonimo di navigatore satellitare. Anche se il manager ha confermato a Repubblica.it: “I tradizionali navigatori rimangono per noi ancora un business di grande portata e continuerà a essere così almeno per un altro paio d’anni”. Per questo il brand guarda da tempo oltre questo mercato tastando la consistenza di diversi settori, dagli orologi sportivi – lanciati due anni fa – e a, ora, le action camera.

 

Contenuti correlati : navigatore sport watch nel 2013 action camera Bandit GoPro TomTom
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 20 Aprile 2001
    Ericsson: in vista alleanza con Sony
    Sono in corso trattative tra Ericsson e Sony per un accordo che riguarda il settore dei telefoni cellulari. La partnership potrebbe essere una soluzione...