07 Settembre 2016  10:23

Wiko entra nel mercato dei wearable

Aldo Cattaneo
Wiko entra nel mercato dei wearable

Dal prossimo ottobre il brand francese inizia la distribuzione dello smartband WiMATE

Anche Wiko, il brand francese che si sta ritagliando spazio nel mercato smartphone, si avventura nel settore dei wearable iniziando il prossimo ottobre la commercializzazione dello smartband WiMATE. Si tratta di un braccialetto intelligente da indossare tutto il giorno, in quando è in grado di tracciare tutte le principali attività - social e sportive - grazie ai sensori che integra. WiMATE offre diverse funzioni tra cui ci sono il contapassi, distanza e calorie, modalità allenamento, monitoraggio del sonno, segnalazione di sedentarietà, e smart coaching. WiMATE inoltre grazie al sensore ottico monitora in automatico e continuamente il battito cardiaco dal polso e controlla inoltre il consumo di calorie, le attività quotidiane, la qualità del sonno e i progressi registrati ad ogni allenamento attraverso l’accelerometro a tre assi. Lo smartband ha un display con spessore di 8.9mm e fibbia in acciaio inossidabile, cassa in alluminio e cinturino in TPU antiallergico. WiMATE resistente all’acqua, al sudore, alla pioggia e alla polvere grazie alla certificazione IP67, e supporta la tecnologia Bluetooth 4.0 per il collegamento con lo smartphone dove è necessario installare l'app dedicata di Wiko, disponibile per Android sul Play Store e Apple iOS su App Store, per poter sincronizzare i dati e visualizzare le statistiche di tutte le attività quotidiane e le fasi del sonno. Infine, i dati raccolti con WiMATE si possono sincronizzare con Google Fit e HealthKit.

Contenuti correlati : WiMATE smartband wearable Wiko braccialetto intelligente
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI