23 Ottobre 2015  12:16

Electrolux prevede un 2015 a +1-2% in Europa e a +4-6% negli Usa

Silvia Mussoni
Electrolux prevede un 2015 a +1-2% in Europa e a +4-6% negli Usa

Il presidente e Ceo Keith McLoughlin commenta i dati del terzo trimestre

Keith McLoughlin, presidente e Ceo di Electrolux, commentando i dati relativi al terzo trimestre 2015 del colosso svedese, ha dichiarato: “Le nostre due maggiori aree di business – Major Appliances Emea e Major Appliances North America – che insieme costituiscono il 65% delle vendite del Gruppo, hanno realizzato una buona crescita organica e un forte miglioramento nelle vendite. I prodotti professionali hanno continuato a dare risultati positivi. Il contesto macroeconomico indebolito in Brasile ha avuto un impatto negativo sulla divisione Major Appliances Latin America. Il Gruppo ha avuto una forte generazione di liquidità di 3,2 miliardi di corone svedesi (340 milioni di euro)”. Soffermandosi in particolare sul mercato europeo, McLoughlin ha affermato: “La domanda di elettrodomestici ha continuato a crescere in quasi tutti i mercati europei. In Europa occidentale abbiamo registrato una crescita positiva per sette trimestri consecutivi. In questo mercato la divisione Major Appliances Emea ha continuato a gestire attivamente il portfolio di prodotti e guadagnare quote di mercato in segmenti redditizi come quello del built in. I nostri programmi di ottimizzazione dei costi hanno proseguito a contribuire ai guadagni. Ci aspettiamo che il mercato europeo cresca dell’1-2% nel 2015, considerando anche il deterioramento della domanda in Russia a Ucraina”. Un risultato ancora maggiore è atteso per il mercato statunitense: “prevediamo che cresca di circa il 4-6% nell’intero 2015. Nel trimestre in esame la divisione Major Appliances North America ha raggiunto una buona crescita organica e aumentato i volumi in quasi tutte le categorie tra i principali elettrodomestici. Nel campo della conservazione degli alimenti la reddittività è stata ripristinata. In questo segmento, nei trimestri precedenti, i ricavi avevano risentito della transizione dei range di prodotto, imposta dai nuovi requisiti energetici entrati in vigore nella seconda metà del 2014”.

Contenuti correlati : Electrolux Keith McLoughlin vendite fatturato elettrodomestici
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 16 Ottobre 2020
    Nonostante tutto
    Dopo la moda, a Milano arriva il design. Si tratta della neonata Milano Design City, tredici giorni di eventi, incontri,...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 24 Novembre 2015
    SieMatic apre un flagship store a Milano
    SieMatic ha scelto via Monte Santo, a due passi dai grattacieli porta Nuova, per inaugurare nella serata di ieri il suo flagship store milanese.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy