29 Giugno 2015  11:46

In Lombardia sono quasi 14.600 le imprese del legno-arredo e design

Anna Montalbetti
In Lombardia sono quasi 14.600 le imprese del legno-arredo e design

A Milano c’è la maggiore concentrazione di attività di progettazione

Un’analisi dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza su dati del Registro delle Imprese rivela che in Lombardia le aziende dedicate al legno-arredo e design sono 14.575. Il dato, relativo al 2014, è così suddiviso: il 36,8% delle attività si concentra sull’industria del legno (5.370), il 35% sulla produzione di mobili (5.094) e il 28,2% sul lavoro di design e progettazione. A Milano si trova la maggiore concentrazione di imprese specializzate nella progettazione, mentre Monza e Brianza raccoglie la maggior parte delle industrie del legno e della produzione di mobili (2.230); insieme alle attività nella provincia di Como, “costituisce un distretto del legno-arredo composto da 3.723 attività” hanno affermato dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza. Per questo motivo Carlo Edoardo Valli, residente della Camera di Commercio di Monza e Brianza, ha affermato che “il patrimonio di eccellenze del legno arredo che caratterizza il nostro territorio rappresenta il miglior biglietto da visita per far conoscere i nostri prodotti nel mondo. Il brand del “made in Brianza” è conosciuto a livello internazionale come sinonimo di qualità e bellezza, un brand che grazie a Expo potrà rendersi ancora più visibile agli occhi del mondo”.

 

Contenuti correlati : legno-arredo industria del legno produzione di mobili Camera di commercio di Monza e Brianza Registro delle Imprese design progettazione Milano Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2011
    Leggera diminuzione dei prezzi delle case
    Secondo l’Ufficio Studi Gabetti su dati Gabetti, Professionecasa e Grimaldi, per il 2011 le compravendite residenziali resteranno invariate rispetto al 2010.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy