09 Dicembre 2010  10:28

Indesit Company, siglato l’accordo

TBrb
Indesit Company, siglato l’accordo

Ricollocazione per i 510 lavoratori in esubero

È stato firmato ieri sera al ministero dello Sviluppo Economico l’accordo fra Indesit Company e le parti sociali sul futuro degli stabilimenti di Refrontolo (TV) e Brembate (BG). I siti verranno chiusi e la produzione di lavabiancheria top loading e prodotti per la cottura verrà accorpata negli stabilimenti di Caserta e Fabriano a partire dal prossimo aprile.
L’azienda si impegna a tutelare i 510 lavoratori coinvolti, che non andranno incontro a un licenziamento, ma saranno inseriti in un piano di ricollocazione, con assunzioni incentivate da parte di aziende terze interessate e piani di mobilità incentivata volontaria, con un sostegno massimo di 25 mila euro, o finalizzati al raggiungimento della pensione.
Indesit Company ha confermato anche investimenti tecnologici in Italia per 120 milioni di euro nei prossimi tre anni.
L’accordo sarà sottoposto al giudizio dei lavoratori con un referendum che si terrà il 13 e 14 dicembre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 16 Ottobre 2020
    Nonostante tutto
    Dopo la moda, a Milano arriva il design. Si tratta della neonata Milano Design City, tredici giorni di eventi, incontri,...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 30 Novembre 2016
    Leroy Merlin lancia un nuovo format
     Leroy Merlin ha presentato oggi ufficialmente un nuovo format che caratterizza lo showroom – che misura circa 2 mila mq - a pochi passi dallo

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy