13 Dicembre 2016  09:58

Mario Franzino lascia BSH Elettrodomestici

Anna Montalbetti
Mario Franzino lascia BSH Elettrodomestici

L’uscita del manager è previsa per il 31 marzo 2017

Mario Franzino, Ceo di BSH Elettrodomestici, a partire dal prossimo 31 marzo 2017 lascerà l’azienda di proprietà del gruppo Robert Bosch, che è presente in Italia con i marchi Bosch, Siemens, Neff e Gaggenau. Franzino, classe 1955, novarese, è arrivato in BSH Elettrodomestici nel 1992; dal 2001 ricopre la carica attuale presso la filiale italiana che fa capo alla tedesca BSH Hausgeräte GmbH. Nel 2015 BSH ha registrato a livello mondiale un fatturato di 12,6 miliardi di euro, in crescita di quasi l’11% rispetto all’anno precedente.

 

 

Contenuti correlati : gruppo Robert Bosch BSH Hausgeräte GmbH BSH Elettrodomestici Mario Franzino Bosch Siemens Neff Gaggenau

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Consumatori? No, persone
    Il termine consumatore? Sorpassato. E cliente? Anche. Oggi è più semplice parlare di “persone”, singoli individui...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy