26 Gennaio 2017  09:40

Nuovo look per Giocolandia

di Silvia Balduzzi
Nuovo look per Giocolandia

Angelo Tosi

L’insega di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, si rinnova con il trasferimento in un nuovo store. La parola al titolare Angelo Tosi

Location completamente rinnovata per l’insegna Giocolandia ad un anno dall’apertura a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. «Mi sono trasferito nel nuovo store nel mese di luglio dello scorso anno – spiega il titolare Angelo Tosi – perché avevo l’esigenza di ampliare lo spazio espositivo e di poter proporre alla mia clientela un layout innovativo e che avesse un impatto più emozionale, grazie anche ad una scaffalatura più adatta al prodotto che tratto, il giocattolo. Questo nuovo punto vendita mi permette di poter aprire le scatole dei prodotti e far testare la qualità e la giocabilità dei miei articoli ai genitori e ai bambini. Ma non solo. Molto importante, rispetto al vecchio store, è disporre di uno spazio facilmente accessibile e vivibile anche dalle mamme con carrozzina e passeggino».

L’insegna Giocolandia è adiacente al centro storico della cittadina, situato in una via storica commerciale di Casale Monferrato e con un parcheggio disponibile per la clientela proprio di fronte al punto vendita. «Abbiamo comunicato il trasferimento del negozio attraverso affissioni e la pubblicazione di messaggi sulla pagina Facebook di Giocolandia – aggiunge il titolare – La forza della mia insegna, però, è l’assortimento, che è in grado di differenziarmi dalla concorrenza presente nel mio bacino d’utenza e rendermi davvero riconoscibile agli occhi del consumatore».

Il titolare lavora con sempre maggiore soddisfazione con il marchio Legler. «Da quando ho iniziato la mia attività – prosegue – ho ottimi feedback sui prodotti Legler, ma i clienti si sono mostrati ancora più disponibili all’acquisto da quando l’azienda ha introdotto i nuovi packaging che ne valorizzano il contenuto ludico-educativo».

I clienti che entrano da Giocolandia vengono consigliati in modo attento e professionale dal titolare, ma anche intrattenuti. «Mi piace creare un rapporto di fiducia e di conoscenza con genitori, nonni e bambini che entrano in negozio – spiega il retailer – e cerco sempre di rendere la visita al mio negozio un momento piacevole e che lasci un buon ricordo e la voglia di tornare a visitarlo. Con i più piccoli cerco di giocare, divertirli, capire quali sono i lori gusti e li intrattengo con piccoli giochi creativi e di manualità». E i progetti per il futuro? «Ne ho molti in testa già per il 2017 – conclude – ma è presto per rivelarli».

 

 

Contenuti correlati : Giocolandia Casale Monferrato look clienti punto vendita Legler
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy