25 Novembre 2016  10:32

Un corposo piano di investimenti per La Nuova Faro

Daniela Sapone
Un corposo piano di investimenti per La Nuova Faro

Entro l’anno la cessione delle quote dell’azienda alla società Unogiochi srl legata al gruppo Preziosi. Obiettivi della nuova proprietà: rilanciare la storica realtà produttiva di Omegna

La Unogiochi srl, alla cui controllata Itrade srl La Nuova Faro ha qualche mese fa affittato un ramo d’azienda, è pronta ad acquisire il 100% della storica azienda di Omegna (Verbano Cusio Ossola). A svelarlo a Toy Store è Orazio Iovane titolare della Unogiochi srl, società legata al gruppo Preziosi. «Entro il 2016 la cessione sarà definitiva – dichiara Iovane che poi aggiunge come – il gruppo nel 2017 attuerà un importante piano di investimenti con l’obbiettivo di rilanciare l’azienda fondata oltre 70 anni fa dalla famiglia Ruschetti.

L’investimento sarà volto a rinnovare l’impianto produttivo di Omegna la cui direzione è oggi affidata a Laura Ruschetti e Maurizio Tarrano. Si opererà per l’abbattimento dei costi di produzione e per l’ulteriore innalzamento del livello qualitativo dei prodotti. Non solo, La Nuova Faro presenzierà alla prossima edizione della Spielwarenmesse di Norimberga dove verrà presentato il nuovo catalogo Unogiochi completo dei prodotti a marchio Faro.

Oltre alle sue property storiche, lo stabilimento di Omegna produrrà articoli a licenza Thomas e Sam il Pompiere. Il gruppo crede molto nella rinascita de La Nuova Faro e investirà anche sullo sviluppo di nuovi prodotti a marchio. Il nostro obiettivo per l’azienda, che voglio sottolineare vanta e continuerà a vantare una produzione 100% made in Italy, è di incrementare ulteriormente l’attività produttiva e arrivare, entro il 2017, ai 50 dipendenti».

Contenuti correlati : Unogiochi srl Thomas gruppo Preziosi La Nuova Faro Sam il Pompiere

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Silvia Balduzzi - Toy Store

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI

  • 13 Dicembre 2002
    Lego cambia slogan e brand
    Da gennaio 2003 Lego Company lancerà un sistema di raggruppamento più semplice dei brand Lego per far identificare meglio alle famiglie le differenze fra le linee di prodotto.

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy