03 Maggio 2017  14:15

Blockbuster in Alaska prospera ancora

Antonio Allocati
Blockbuster in Alaska prospera ancora

La catena ha ben 9 punti vendita attivi nel gelido stato Usa

Il marchio Blockbuster non è scomparso. In Italia abbiamo infatti la catena Blockbuster Village (costituitasi dagli ex store in franchising del marchio americano) che con i suoi 24 punti vendita continua l'attività nel noleggio e nella vendita di prodotti perl'home entertainment. Certo è che il peso a livello mondiale di un’azienda che ha fatto letteralmente la storia dell’entertainment in ogni angolo del mondo si è infintamente ridotto, anche e soprattutto in America. Dove però non è del tutto scomparsa. Infatti, 12 store Blockbuster resistono, e ben 9 di essi si trovano in Alaska – gli altri 3 sono in Texas – uno stato dalle particolari condizioni climatiche e nel quale il collegamento a Internet (il principale motivo per il declino di Blockbuster) ha tariffe ancora troppo costose.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2012
    I supereroi dettano legge
    Al vertice delle classifiche dei titoli più venduti (a valore) elaborate dall'ufficio studi Univideo, su dati GfK relative alla settimana 42 (15-21

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy