22 Gennaio 2016  10:11

Francia, 2015 negativo per l’home video

Antonio Allocati
Francia, 2015 negativo per l’home video

Il bilancio dell’annata del mercato fisico secondo i dati Cnc/GfK: - 14,8% a valore

Anche per il mercato francese dell’home video legato al supporto tradizionale è tempo di bilanci. Il consuntivo che copre l’intera annata basato sui dati Cnc/GfK non fa altro che confermare il trend negativo già rilevato nel corso del 2015 (vedi agenzia http://www.e-duesse.it/News/Home-video/Francia-home-video-a-16-6-195154/(language)/ita-IT). Il supporto fisico registra un calo a valore del 14,8% in valore, a 680,19 milioni di euro, e del 7,8% in termini di volume. Nello specifico il segmento Dvd ha fatturato il 15,7% in meno e il Blu ray è calato dell’11,9% .

Contenuti correlati : Francia home video mercato bilancio Gfk Cnc
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 23 Settembre 2015
    Deezer va in Borsa
    Dopo tanti rumors, l’annuncio: Deezer, uno dei pionieri della musica in streaming e tra i competitor più agguerriti di Spotify, va in Borsa con una...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy