05 Marzo 2013  17:34

Pirateria, Mpaa contro le app

THAA
Pirateria, Mpaa contro le app

Allarme dell’associazione dell’industria cinematografica Usa contro alcune applicazioni per smartphone

La battaglia contro la pirateria, per Mpaa non conosce soste e neppure confini. L’associazione che raggruppa i nomi dell’industria cinematografica a stelle e strisce ora ha messo nel suo mirino alcune applicazioni del marketplace Google Play. Queste app, secondo il punto di vista dei produttori cinema statunitensi, riprendono senza autorizzazioni immagini e ambientazioni dei film di maggiore successo, dai film con i personaggi Marvel fino all’esempio della app Hobbit 3D Wallpaper HD. «Le applicazioni per smartphone con collegamenti a materiale illecito stanno rappresentano un problema crescente; che deve essere subito risolto», spiega il vicepresidente di Mpaa Marc Miller. Ma oltre a questo Mpaa sottolinea anche il pericolo per gli utenti che queste app possano veicolare malware.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 19 Aprile 2017
    Da Sky un’offerta solo mobile
    Un’offerta disponibile “esclusivamente” in mobilità: Sky lancia Now Tv Mobile, prima offerta dedicata esclusivamente agli utenti mobile.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy