03 Giugno 2015  12:27

Usa, il digital vicino al sorpasso sul “fisico”

Antonio Allocati
Usa, il digital vicino al sorpasso sul “fisico”

Le previsioni di PricewaterhouseCoopers: nel 2015 i ricavi del business digitale a 9,4 miliardi dollari

Sorpasso in Usa. È quello che prevedono le analisi PricewaterhouseCoopers (PwC), contenute nel Global Entertainment and Media Outlook, secondo le quali per la prima volta i consumatori statunitensi noleggeranno e acquisteranno più film tramite i servi digitali digitale che su supporto fisico. I ricavi generati da Est (electronic sell-through), transactional video-on-demand e abbonamenti mensili ai servizi streaming Svod (come Netflix e Amazon Prime) secondo le previsioni arriveranno alla cifra di 9,4 miliardi dollari, rispetto ai 7,7 miliardi dollari stimati per le entrate prodotte dal supporto fisico. E per il 2017 si prevede che il totale del business digitale dell’home video arriverà a 12 miliardi di dollari, contro gli 11,7 mld di dollari del box office.

 

Contenuti correlati : fisico PricewaterhouseCoopers Usa digital PwC
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 06 Marzo 2014
    Chiusi 46 siti pirata
    Importante operazione antipirateria messa a segno dalla Guardia di Finanza con la chiusura di 46 siti pirata che diffondevano migliaia film illegalmente,...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy