20 Settembre 2011  16:23

Anche Bbc contro Mediaset per “Baila!”

TVer
Anche Bbc contro Mediaset per “Baila!”

La tv pubblica inglese si è unita alle accuse di plagio mosse dalla Rai

In attesa della decisione del Tribunale di Roma (prevista il 23 settembre) sulla causa per sospetto plagio intentata da Milly Carlucci e dalla Rai contro Canale 5, ora anche la Bbc si è unita alle accuse di viale Mazzini per “Baila!”. Il programma, che andrà in onda sull’ammiraglia di Mediaset dal 27 settembre, è un adattamento dello show argentino “Bailando per un Sueno”. Secondo l’”Independent”, il braccio commerciale Bbc Worldwide, che detiene i diritti di “Strictly Come Dancing” e ne ha venduto le licenze a 35 Paesi, ha accusato il Biscione di aver violato la normativa sul copyright con un programma definito più audace rispetto all’originale britannico. Dl resto Bbc minacciò azione legale a tutela del suo brand quando, nella versione argentina, una modella ballò in topless. Mediaset ha negato le accuse di plagio: mentre lo show della Rai affianca celebrità e ballerini, quello prodotto da Endemol per Canale 5 propone vip e dilettanti di talento.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy