20 Ottobre 2020  09:24

Apa e 100autori: intesa sui contratti

Eliana Corti
Apa e 100autori: intesa sui contratti

©pixabay

Arrivano le tabelle con i giorni di contribuzione minimi, necessarie per la maturazione dei requisiti pensionistici degli autori

Al fine di tutelare il futuro trattamento previdenziale e pensionistico di sceneggiatori e registi Apa- associazione produttori audiovisivi e 100autori hanno siglato un accordo che prevede il superamento del calcolo virtuale dei giorni lavorati. In particolare, sono previste nuove tabelle di riferimento con le giornate da indicare nei contratti, con il numero minimo di giorni da inserire per ogni parte del lavoro di scrittura e di regia, calcolando il “minimo” di giorni di prestazione per la stesura del soggetto, del trattamento, della sceneggiatura fino alle revisioni. Le nuove tabelle dovrebbero aiutare i professionisti a stabilire l’impegno lavorativo-professionale, dato che molti autori hanno difficoltà ad accumulare le 120 giornate minime all’anno necessarie per raggiungere un’annualità di lavoro utile ai fini della maturazione dei requisiti pensionistici, nonostante i contributi versati.

Contenuti correlati : 100autori apa autori
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 29 Novembre 2018
    Mercato tv Italia: +2%
    Dopo la frenata del 2017, nel 2018 è tornato a crescere il mercato televisivo italiano. Lo evidenzia il rapporto ITMedia Consulting "Il mercato

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy