25 Maggio 2020  11:07

Banda 700: sospeso lo spegnimento dei canali in Liguria, Lazio e Viterbo

Eliana Corti
Banda 700: sospeso lo spegnimento dei canali in Liguria, Lazio e Viterbo

©pixabay

Il Tar del Lazio accoglie i ricorsi contro il MiSe. Previste ulteriori azioni da parte degli operatori locali

Il Tar del Lazio ha sospeso in via cautelare i provvedimenti del MiSe che prevedevano lo spegnimento dei canali 51 e 53 in Liguria, Lazio e Viterbo, facenti parte dell’Area A e che rientravano nelle operazioni di refarming della banda 700 e relativo passaggio al Dvb-T2. Secondo l’Associazione Tv Locali (Confindustria RadioTv) si tratta soltanto dei primi ricorsi da parte degli operatori di rete locali. “La sospensiva del Tar rappresenta solo la punta di un iceberg poiché pressoché tutti gli operatori intendono far valere i propri diritti in tutte le sedi opportune. L’inedita modalità operativa del Mise”, spiega Maurizio Giunco – presidente dell’associazione, in una naota, “e il rifiuto ad ogni tipo di dialogo costruttivo con il comparto televisivo locale non può che mettere a grave rischio l’intero processo di transizione. Come già fatto nelle ultime settimane, ancora una volta, ci auspichiamo che il Mise voglia riaprire un tavolo di confronto con le associazioni più rappresentative al fine di consentire un’ ordinata liberazione della banda 700 e la transizione al DVBT-2”.

Contenuti correlati : refarming crtv tv locali
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 18 Settembre 2015
    IpTv: +30% entro il 2019
    Le abitazioni dotate di IpTv nell’Europa occidentale hanno raggiunto quota 27mln nel 2014, pari al 15% del totale abitazioni dotate di tv: a dirlo è

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy