22 Novembre 2017  09:59

Contratto di servizio Rai/2: critica l’Antitrust

Eliana Corti
Contratto di servizio Rai/2: critica l’Antitrust

Giovanni Pitruzzella

Il presidente Pitruzzella: «Non c’è discontinuità con il passato»

«Rispetto al precedente contratto di servizio (triennio 2010-2012, ndr.) non si registra un evidente mutamento di rotta né dell’approccio utilizzato per definire il contenuto del servizio pubblico, né per l’estensione dello stesso»: è quanto ha dichiarato il presidente dell’Antitrust Giovanni Pitruzzella nel corso della sua audizione davanti alla commissione di Vigilanza Rai in merito al contratto di servizio 2018-2022. Secondo Pitruzzella, non appaiono evidenti discontinuità con il passato, «tendendo a identificare il servizio pubblico con la quasi totalità della programmazione della Rai sia all’interno delle reti generaliste che tra le numerose reti tematiche». Secondo Pitruzzella, una diversa impostazione avrebbe consentito di identificare in modo più «restrittivo» i contenuti di interesse pubblico e di distinguere chiaramente le reti di servizio pubblico da quelle a vocazione commerciale. Tema che, auspica il presidente dell’Authority, venga trattato dal piano editoriale.

Contenuti correlati : rai antitrust pitruzzella contratto di servizio
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2010
    Botta e risposta Saviano-Masi
    Continua la protesta di Roberto Saviano contro la direzione generale della Rai. Nel corso della trasmissione di “Annozero”, andata in onda ieri...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy