24 Gennaio 2007  00:00

Diritti tv: sì della Camera alla legge delega di riforma

TVer

Primo stop del Parlamento alla vendita individuale, ora tocca al Senato. Le nuove norme partiranno con il prossimo campionato

La Camera dei Deputati sancisce il ritorno alla vendita collettiva dei diritti tv del calcio, e quindi a una più equa distribuzione delle risorse e a un maggiore equilibrio competitivo tra squadre: 50% uguale per tutti, il resto diviso in relazione ai successi agonistici e al bacino d’utenza; una quota, inoltre, sarà destinata al calcio giovanile. Il disegno di legge n. 1496 ora passa al Senato e potrebbe entrare in vigore nel prossimo agosto, in vista del campionato 2007-08. Gradualmente, però, visto che diversi club hanno già firmato contratti con i broadcaster fino al 2009-10.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 05 Marzo 2012
    Tv2000 ha raggiunto l’1% di share
    Giovedì 1° marzo, dalle 7 alle 10.15, Tv2000 ha raggiunto la quota media dell’1% di share, con ascoltatori/minuto medio di 53.264.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy