03 Agosto 2018  11:15

Dylan Dog diventa una serie

Eliana Corti
Dylan Dog diventa una serie

©SergioBonelliEditore (sergiobonelli.it)

La divisione Entertainment di Sergio Bonelli Editore sceglie l’indagatore dell’incubo come primo progetto seriale

Dylan Dog diventerà una serie tv in lingua inglese: è il primo progetto della Bonelli Entertainment, la divisione della Sergio Bonelli Editore dedicata allo sviluppo di progetti cinematografici e televisivi ispirati alle property della casa editrice (da Tex a Martin Mystère). Vincenzo Sarno, Development Chief di Bonelli, ha dichiarato a Variety che la società sta parlando con vari partner italiani e internazionali per lo sviluppo dei progetti. Progetti su cui vige la massima attenzione, considerato il flop dell’adattamento cinematografico del 2011 con Dylan Dog – il film, interpretato da Brandon Routh (Bonelli ha riacquistato i diritti del fumetto nel 2017). La serie sarà composta da 10 episodi e, insieme a Dylan Dog, ci sarà a nche la sua spalla, Groucho. Risultano in fase di sviluppo anche titoli dedicati a Nathan Never, Dampyr, Dragonero (in coproduzione con Rai), Il confine (con Lucky Red) e Martin Mystère. L’obiettivo è creare un vero e proprio universo in cui i personaggi possano interagire.

Contenuti correlati : dylan dog bonelli
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy