22 Giugno 2017  15:19

Egta: l’Europa delle concessionarie tv è ottimista

Eliana Corti
Egta: l’Europa delle concessionarie tv è ottimista

Oltre la metà dei Ceo delle principali realtà del Vecchio Continente si aspetta una crescita del mercato adv nei prossimi tre anni. Anche grazie ai player dell’online

L’advertising televisivo è destinato a crescere: a dirlo sono proprio i responsabili (Ceo e senior executive, che insieme rappresentano circa 60mld di euro in ricavi pubblicitari) delle maggiori concessionarie europee interpellati da egta, l’associazione delle concessionarie europee. Secondo metà degli intervistati, infatti, i segmenti tv e radio advertising sono destinati a crescere nei prossimi tre anni. Due sono i punti di forza del futuro del mercato: le nuove possibilità di portare i contenuti alle audience (grazie in particolare allo sviluppo dei servizi on demand) e le opportunità di targetizzazione offerte dalle tecniche di analisi dei dati (addressable tv, programmatic marketing e targeting data-driven). Le priorità per il triennio sono quindi lo sviluppo di nuove tecniche di misurazione delle audience, il confronto con la concorrenza dei player digitali e i cambiamenti nelle abitudini di consumo mediale da parte dei giovani. A crescere, inoltre, saranno proprio gli investimenti delle realtà online su tv e radio: secondo gli intervistati, infatti, entro il 2020 arriverà dall’online il 16% dei ricavi tv e il 15% di quelli radiofonici. Più della metà degli intervistati, inoltre, ha creato team dedicati all’analisi dei data e sviluppato formule di addressable targeting, così da essere pronti alle sfide digitali di domani. L’80% di loro utilizza già alcune formule di programmatic advertising, soprattutto nelle modalità online display e vod non lineare.

Contenuti correlati : egta pubblicità advertising concessionarie

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 28 Marzo 2012
    Approvato il bilancio Rai
    Come riporta Ansa, il consiglio di amministrazione Rai ha approvato all’unanimità il bilancio per l’esercizio 2011. Come anticipato in diverse...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy