23 Settembre 2019  10:03

Emmy: Game of Thrones e Chernobyl i migliori

Eliana Corti
Emmy: Game of Thrones e Chernobyl i migliori

Il cast di Game of Thrones (Photo by Amy Sussman/WireImage)

Hbo batte Netflix per numero di premi. Conferme anche per Prime Video e Fx Networks

La 71° edizione degli Emmy Awards, in onda su Fox in diretta dal Microsoft Theater di Los Angeles, decreta la vittoria di Game of Thrones, miglior serie drama della stagione. Considerando anche i Creativi Arts, assegnati nelle settimane precedenti, Hbo è in testa per numero di premi, 34, seguita da Netflix (27) e Prime Video (15). Game of Thrones conclude il suo ciclo portando a casa il maggior numero di premi, 12, seguito da Chernobyl (10) e The Marvelous Mrs. Maisel (8). I premi:

 

  • Serie Drama: Game of Thrones (Hbo). Migliori attori protagonisti sono Billy Porter (Pose, Fx Networks) e Jodie Comer (Killing Eve, Bbc America); migliori attori non protagonisti sono Peter Dinklage (Game Of Thrones, Hbo) e Julia Garner (Ozark, Netflix, Prime Video).
  • Serie Comedy: Fleabag (Prime Video). Migliori attori protagonisti sono Bill Hader (Barry, Hbo) e Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Prime Video); migliori attori non protagonisti sono Tony Shalhoub (The Marvelous Mrs. Maisel, Prime Video) e Alex Borstein (The Marvelous Mrs. Maisel, Prime Video).
  • Miniserie o Tv Movie: Bandersnatch/ Black Mirror (Netflix) come tv movie e Chernobyl (Hbo) come miniserie. Migliori attori protagonisti sono Jharrel Jerome (When They See Us, Netflix) e Michelle Williams (Fosse/Verdon, Fx Networks); migliori attori non protagonisti sono Ben Whishaw (A Very English Scandal, Prime Video) e Patricia Arquette (The Act, Hulu).
  • Gli altri premi: vincono anche Rupaul's Drag Race (Vh1) come miglior competition program, Saturday Night Live (Nbc), miglior variety sketch series, Last Week Tonight With John Oliver (Hbo), miglior varietà talk.
Contenuti correlati : fx networks emmy netflix hbo prime video
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Gennaio 2010
    Decreto Romani: le ragioni di Sky
    Proseguono le audizioni in commissione Lavori pubblici del Senato sul decreto Romani, che dovrà recepire la direttiva Ue sui servizi media audiovisivi.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy