17 Marzo 2020  15:47

Europei rimandati al 2021

Eliana Corti
Europei rimandati al 2021

(Photo by FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

La Uefa cancella il campionato 2020. Allo studio modifiche al calendario dei tornei in corso

È ufficiale: il Campionato Europeo di calcio slitta al 2021. La Uefa ha scelto di bloccare uno dei maggiori appuntamenti calcistici dell’anno rimandando tutto all’anno prossimo, precisamente dall’11 giugno all’11 luglio 2021. La decisione arriva a seguito di una riunione tra la Federazione, le Leghe, i Club e i rappresentanti dei calciatori. È tutto da definire, ora, cosa comporteranno queste decisioni anche per le televisioni che detengono i diritti, Sky in primis, e che avrebbero trasmesso il calcio d’inizio il 12 giugno a Roma. Restano in stand by tutte le competizioni e partite (amichevoli incluse) dei club e delle nazionali, maschili e femminili; a seconda di come evolverà l’emergeza Covid-19, potrebbero essere disputate, a partire da giugno, i play off e le amichevoli internazionali di Euro 2020 previste per marzo. Un gruppo di lavoro sta studiando, inoltre, soluzioni per permettere ai vari club di concludere la stagione in corso. La Uefa ha assicurato che verrà rimborsato chi avesse già acquistato i biglietti per Euro 2020 (così come prenotato gli alberghi nel caso di trasferte), ma non potrà assistere al campionato 2021. Il processo di rimborso verrà comunicato entro il prossimo mese.

Contenuti correlati : uefa
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Ottobre 2015
    Cattleya, due web serie con Repubblica
    Repubblica e Cattleya hanno prodotto, in collaborazione con Timvision, Non c’è problema e Connessioni: 10 incontri sentimentali, due web serie che

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy