07 Aprile 2020  10:14

Francia: lancio rimandato per Salto

Eliana Corti
Francia: lancio rimandato per Salto

Il servizio svod di Tf1, M6 e France Télévisions debutterà in autunno

Per una piattaforma che parte, Quibi, un’altra resta ferma ai box: Salto, il servizio on demand che vede per la prima volta uniti broadcaster commerciali e servizio pubblico che avrebbe dovuto debuttare il 3 giugno, potrebbe aspettare l’autunno. Secondo la stampa francese, infatti, TF1, M6 e France Télévisions (i componenti della joint venture) avrebbero preferito attendere di usicre dalla crisi Covi-19. I beta test inizieranno comunque a giugno, come già annunciato da alcuni rappresentanti. L’annuncio del lancio di Salto risale al 2018; la piattaforma dovrebbe offrire 150mila ore di programmazione on deman, per un costo tra i 5 e i 10 euro mensili.

Contenuti correlati : salto tf1 m6 france televisions on demand
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Ottobre 2013
    La7, Dalla Chiesa slitta a gennaio
    Se il programma pomeridiano di Rita Dalla Chiesa, inizialmente previsto a fine ottobre, slitta a gennaio (la produzione inizierà tra circa un mese),...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy