11 Luglio 2017  09:33

Il Tar rimanda a febbraio il ricorso di Vivendi

Eliana Corti
Il Tar rimanda a febbraio il ricorso di Vivendi

Vincent Bolloré

Il gruppo francese contesta l’obbligo imposto da Agcom di scegliere tra la partecipazione in Mediaset e il controllo su Tim

L’udienza davanti al Tar del Lazio in merito al ricorso di Vivendi contro la delibera Agcom che impone al gruppo di scegliere tra il controllo di Tim e la partecipazione in Mediaset (pari a quasi il 30%) è fissata al 7 febbraio 2018. Nel frattempo, Vivendi ha annunciato il congelamento dei diritti di voto in Mediaset e la cessione di Persidera per quanto concerne il rapporto con Tim. Si dovrà attendere invece l’autunno – in particolare ottobre - per la prima udienza, questa volta davanti al Tribunale di Milano, sulle cause intentate da Mediaset contro il gruppo di Vincent Bolloré per il mancato acquisto di Mediaset Premium.

Contenuti correlati : vivendi agcom tar mediaset tim
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy