22 Settembre 2017  10:30

Mediaset sperimenta le app HbbTV

Eliana Corti
Mediaset sperimenta le app HbbTV

Il gruppo partecipa al progetto europeo Mpat, per lo sviluppo di applicazioni in ambito Hybrid Broadcast Broadband Tv

Saranno presto live su tutto il territorio nazionale le prime app HbbTV targate Mediaset, dopo il lancio di quella dedicata a La5 in occasione dell’Hd Forum. Mediaset partecipa infatti al Mpat (Multi-Platform Application Toolkit), un progetto europeo partito nel dicembre 2015 e dedicato allo sviluppo di un software per la compilazione facilitata di applicazioni in ambito HbbTv (Hybrid Broadcast Broadband TV), lo standard europeo che consente la convergenza tra tecnologie broadband e broadcast. Una sorta di televideo che sfrutta il segnale dell’antenna tv invece della connessione internet. Questo standard, già adottato in Germania e altri Paesi europei, verrà utilizzato da Mediaset per le app di Tgcom, Meteo.it e Sport Mediaset. Il gruppo di Cologno ha collaborato infatti all’attività di “piloting”, quindi alla sperimentazione del sistema a livello industriale. Oltre a Mediaset, hanno collaborato al progetto (co-finanziato dalla Commissione Europea) istituti di ricerca come Fokus Fraunhofer e Fincons. Mpat prevede lo sviluppo di una piattaforma “modulare” e “open-source”, che permetta quindi di creare applicazioni multi-screen in grado di interagire con programmi tv, video on-demand e contenuti Ott in ambito HbbTv.

Contenuti correlati : mpat HbbTV mediaset
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy