04 Febbraio 2020  10:14

Mfe: il Tribunale dà ragione a Mediaset

Eliana Corti
Mfe: il Tribunale dà ragione a Mediaset

©Mediaset

Respinte le istanze di Vivendi, che promette il ricorso

Il Tribunale di Milano ha rigettato le istanze presentate da Vivendi e da Simon Fiduciaria con le quali si chiedeva l’annullamento delle delibere delle assemblee degli azionisti Mediaset del 4 settembre 2019 e del 10 gennaio 2020, rende noto Mediaset. «Il progetto Mfr-Mediaforeurope è pertanto confermato e procede». Non tarda a farsi attendere la risposta di Vivendi, che assicura il ricorso in appello per continuare «a difendere i diritti degli azionisti di minoranza contro il piano di fusione di Mediaset (MediaForEurope) nelle Corti europee». «Il Tribunale, prendendo la decisione con carattere di urgenza, si è limitata a valutare le conseguenze di una sospensione del processo di fusione per entrambe le parti e ha concluso che il pregiudizio per Vivendi non sarebbe irreparabile nella misura in cui la società potrebbe richiedere una compensazione dei danni», si legge nella nota del gruppo francese. Il 10 febbraio si terrà un’udienza presso il Tribunale di Amsterdam e altre azioni legali, sia con carattere d’urgenza sia nel merito, «sono già state o saranno avviate in Italia e in Spagna».

Contenuti correlati : mediaset vivendi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 24 Gennaio 2011
    Mondo Tv stringe accordo con Nbc Station
    Il gruppo italiano specializzato nella produzione e nella distribuzione di prodotti televisivi ha siglato un accordo con Nbc Station Group per un...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy