31 Marzo 2020  12:47

MipTv: effetto coronavirus sui contenuti

Eliana Corti
MipTv: effetto coronavirus sui contenuti

Lo chef Cyril Lignac, protagonista dello show francese Tous en cuisine, en direct avec Cyril Lignac (Photo by Stephane GRANGIER/Corbis via Getty Images)

Diversi trend di questi primi mesi del 2020 si riallacciano alla pandemia globale. L’analisi di Glance

Impossibile non rileggere alla luce della pandemia globale le tendenze in termini di contenuti emersi in questi primi mesi del 2020 ed evidenziati (nella cornice del MipTv Online+) da Glance. Nella sessione One Tv Year in the World: Cracking Audience Trends, la società francese ha analizzato i nuovi lanci sulle tv di oltre 100 Paesi evidenziando alcuni trend (nei formati scripted e unscripted) decisamente “sul pezzo”. Il primo viene definito cloud entertainment, ovvero una forma di intrattenimento connesso dove conduttori e ospiti interagiscono in collegamento da casa (una formula a cui ci siamo rapidamente abituati con i collegamenti via skype nei programmi di approfondimento di queste settimane). Tra gli esempi, figurano il game show giapponese Cloud Interaction e il francese Tous en Cuisine, en direct avec Cyril Lignac, in cui lo chef prepara una delle sue ricette insieme ad altri partecipanti che dalle loro cucine cercheranno di seguire in diretta le sue direttive. Il secondo trend riguarda minacce globali e virali: la serie tedesco/danese Sloborn racconta appunto di un nuovo virus che colpisce gli adolescenti su un’isola. A questo tema si allaccia quello dei nuovi eroi, che sicuramente verrà esplorato nei mesi a venire prendendo come spunto il personale medico e volontari. Tra gli esempi, viene citato il giapponese Kyoio, ambientato in una scuola di polizia, e il ranger Rob Lowe di 9-1-1 Lone Star. Altra tendenza è il ritorno alla vita di campagna, una sorta di rinuncia al traffico e allo stress delle grandi città che si traduce in serie come la spagnola The Countryside (Mediterraneo) o la francocanadese Leo. E come non leggere come una sorta di voglia di evasione dalle quattro mura domestiche in cui tutti oggi siamo confinati l’ultima tendenza evidenziata, che vede per protagonisti gli animali domestici, oggi più che mai “terapeutici” per molte famiglie. Glance cita tra gli esempi l’australiano Pooch Perfect, una gara di toelettatura per cani condotta dall’attrice Rebel Wilson. Lo show, girato negli studi di Bake Off, è stato il miglior lancio della tv australiana, sul canale Seven.

Ndr.: sul numero di Tivù di aprile potete leggere l'analisi realizzata da Glance/Médiamétrie prima del MipTv

Contenuti correlati : glance miptv miptv online trend
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2015
    Auditel, il nuovo panel tra sette mesi
    Nielsen avrà sette mesi di tempo per elaborare un nuovo campione per l’Auditel. La procedura costerà alla società di rilevazione 8 milioni di euro

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy