30 Aprile 2015  12:05

Mobile tv, il primo test live a San Siro durante Milan-Genoa

TV Emidia Melideo
Mobile tv, il primo test live a San Siro durante Milan-Genoa

Esperimento targato Tim-Huawei. Utilizzata la tecnologia Lte Broadcast

Il turno infrasettimanale di serie A, le cui partite si sono giocate quasi tutte in contemporanea ieri sera a partire dalle 20,45, è stata l’occasione ideale per testare la Lte Broadcast, la mobile tv di nuova generazione. Allo stadio San Siro, infatti, in occasione di Milan-Genoa, alcune persone hanno provato dei tablet dedicati ad altri tre match giocati in contemporanea (Sassuolo-Roma, Juventus-Fiorentina e Sampdoria-Verona). La fruizione multicontesto in tempo reale è stata supportata dalla rete 4G di Tim e dall’azienda Huawei. Questa nuova tecnologia permette una qualità di immagine anche a 4K e, dopo la user experience di ieri, sarà riproposta anche durante Expo. «Questa iniziativa dimostra ancora una volta la capacità di innovare di Telecom Italia, a conferma della leadership nelle attività di ricerca e sviluppo sulle reti ultrabroadband, rispondendo anche al trend in crescita del traffico dati in mobilità che, secondo le stime di mercato - nel 2020 - sarà costituito da contenuti video per circa il 55%», ha dichiarato Marco Patuano Amministratore Delegato di Telecom Italia.

Contenuti correlati : Mobile tv test live Genoa Lte Broadcast San Siro Milan Tim Huawei
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Novembre 2010
    L’Antritrust multa R.t.i.
    A seguito di una procedimento avviato su segnalazione di Sky Italia, l’Antitrust ha comminato a R.t.i. una multa da 135mila euro per pratica commerciale...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy