14 Gennaio 2016  09:35

Nasce Rai Digital

Eliana Corti
Nasce Rai Digital

Gian Paolo Tagliavia

Gian Paolo Tagliavia guida la direzione dedicata ai progetti multipiattaforma

È iniziata ieri in cda la discussione in merito alla legge di riforma della governance Rai e alle riforme che dovranno essere deliberate dal Consiglio prima dell’approvazione dell’Assemblea degli azionisti. Entro la fine di gennaio verrà convocato il consiglio di amministrazione che assegnerà i poteri di amministratore delegato al direttore generale. La riunioni di ieri ha sancito la nascita della Direzione Digital, riallocando «la Direzione New Media Platforms in ambito editoriale» collocandola a primo riporto del dg. A dirigere la nuova unit è Gian Paolo Tagliavia. Secondo quanto riporta “Il Sole 24 ore”, nella direzione confluiranno circa 100/150 persone (la maggioranza saranno interni Rai e, tra loro parte di RaiExpo), che potrebbero salire a 200. Quattro i dipartimenti previsti: contenuti, tecnologie, marketing, usabilità. Ieri è stato inoltre presentata, a cura del Responsabile per la prevenzione della corruzione Gianfranco Cariola, la relazione annuale 2015, «confermando l’impegno dell’Azienda ad esercitare il suo ruolo di servizio pubblico nel solco del totale rispetto delle norme anti corruzione e della piena trasparenza».

Contenuti correlati : Rai Digital Gian Paolo Tagliavia riforma Rai

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 09 Dicembre 2011
    Sky Italia: «Auditel è inadeguata»
    Sky Italia torna a criticare la governance e l’attività della società di rilevazione degli ascolti, ponendo l’accento sul fatto che la «condizione...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy