15 Febbraio 2018  12:16

Nielsen: pubblicità a quota 6,2mld nel 2017

Eliana Corti
Nielsen: pubblicità a quota 6,2mld nel 2017

Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen

Il mercato subisce una flessione pari al 2,1%. La televisione perde l’1,6%

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude il 2017 con una flessione pari al 2,1% rispetto al 2016 (da 6,38mld a 6,25mld), che si traducono in un +0,4% se si tiene in considerazione la stima Nielsen sul search e sul social. Dicembre chiude invece con un +3% (+4,6% con search e social). Flessione, anche se contenuta, per la televisione: -1,6% (da 3,83mld a 3,77mld di euro). La televisione si conferma il principale collettore di investimenti, con una quota di mercato pari al 45,8%, seguita dal digital al 29,8% (con il search a rappresentare la maggioranza degli investimenti con una quota pari al 34%, seguita dal display al 26,6% e video al 18,7%) e dalla stampa al 12,9%. «Il mercato pubblicitario ha seguito l’andamento ciclico tipico degli anni senza grandi eventi mediatici sportivi, bissando la crescita che si era già manifestata nel 2015 (+2%), ma – ricordiamo - era l’anno dell’Expo», ha dichiarato Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen. Chiudono l’anno in flessione i quotidiani (-7,7%), i periodici (-6,2%), l’outdoor (-11,2%) e il direct mail (-5,2%). In crescita radio (+5,4%), internet (+1,7%), transit (+4,9%), go tv (+12,3%) e cinema (+2,4%). Sono 10 i settori merceologici in crescita, per un apporto complessivo di circa 78mln di euro. Secondo Dal Sasso, il 2018 «potrà sicuramente chiudere ancora in positivo grazie al favore dei mondiali di calcio e anche a una ripresa economica mondiale, cui l’Italia sembra essere bene agganciata».

Contenuti correlati : pubblicità 2017 pubbicità nielsen
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy