03 Maggio 2016  12:14

Product placement, il 51% lo ritiene efficace

Elena Rembado
Product placement, il 51% lo ritiene efficace

Lo rileva una nuova metodologia elaborata dall’Istituto di ricerca Ixè

Rispetto agli spot pubblicitari, il 51% dei consumatori ritiene l’inserimento del prodotto all’interno delle fiction (nella foto “I Cesaroni” con Eni) capace di attrarre l’attenzione del telespettatore, facendogli ricordare meglio il brand. L’Istituto di ricerca Ixè (di cui è amministratore delegato Margherita Sartorio) ha progettato una metodologia in grado di analizzare l’efficacia del product placement durante la programmazione. Secondo le prime risultanze, gli intervistati sono consapevoli dei product placement all’interno delle fiction, il 72% li giudica molto positivamente e il 49% li ritiene capaci di raccontare al meglio i prodotti. Il modello di misurazione prevede che, il giorno successivo alla messa in onda del programma, vengano intervistati via web almeno 300 spettatori. Nel caso in cui il p.p. sia ripetuto in più episodi, l’indagine può essere organizzata in step successivi, al fine di registrare la crescita dell’efficienza e dell’efficacia del product placement per il brand.

Contenuti correlati : product placement consumatori pubblicità spot fiction brand
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy