08 Maggio 2018  10:56

Rai: nel 2017 utile da 14,3mln di euro

Eliana Corti
Rai: nel 2017 utile da 14,3mln di euro

Il direttore generale Rai Mario Orfeo e la presidente Monica Maggioni (Photo by Elisabetta Villa/Getty Images)

Bene la razionalizzazione dei costi esterni, mentre risultano in flessione i ricavi adv e da canone. Cresce il digital

Il 2017 Rai si chiude con un utile da 14,3mln di euro e, secondo il direttore generale Mario Orfeo, a meno di eventi e andamenti ora non prevedibili, il 2018 dovrebbe chiudersi in sostanziale pareggio. Grazie alla razionalizzazione dei costi esterni, sono stati recuperati 20mln di euro rispetto all’aggiornamento al giugno 2017, ma risultano in diminuzione i ricavi da canone e da adv. I ricavi hanno infatti visto una riduzione dell’importo unitario del canone (da 100 a 90 euro) e della quota a favore Rai dell’extra gettito (dal 67% al 50%): la diminuzione dei ricavi da canone è quindi pari a 133mln. «Tenuto conto delle trattenute operate sui canoni ordinari, il canone pro-capite effettivamente di competenza Rai è di 74,7 euro contro i 90 nominali», si legge nella nota. In flessione anche i ricavi pubblicitari, che si fermano a quota 647mln di euro, in particolare a causa dell’assenza dei grandi eventi sportivi. Sul risultato ha influito la riduzione del costo del personale, che ha condotto a un miglioramento di circa 112mln di euro sull’indebitamento finanziario netto. Nel bilancio si evidenzia lo stanziamento di un fondo incentivazione all’esodo pari a 40mln di euro che, «a partire dal 2019, consentirà alla Rai risparmi molto significativi in termini di riduzione del costo del personale» e del quale beneficerà, in misura più contenuta, anche il 2018. In linea col 2016 gli investimenti. Per quanto riguarda gli ascolti, la quota di share Rai è pari a 36,5% di share nel daytime e al 38,5% in prime time. I canali specializzati valgono il 7,4%, grazie in particolare alla performance di Rai Yoyo, Rai4 e Rai Premium. Sul fronte digital, Rai Play ha visto una crescita del 57% nelle media views e della digital audience, con una componente mobile pari a un incremento del 45% sul 2016. La total digital audience è pari a 24,2mln di utenti unici nel giorno medio per una crescita dell’8,7%, con una crescita dell’11% sulla mobile audience sui 18-74 anni. Dati che hanno portato a una crescita superiore all’8% dei ricavi pubblicitari internet.

Contenuti correlati : rai bilancio 2017
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 03 Agosto 2011
    Rai: firmata l’intesa con il Mibac
    È stato firmato ieri mattina il primo protocollo d’intesa tra la Rai e il Ministero dei Beni culturali volto alla valorizzazione del patrimonio...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy