22 Maggio 2019  09:47

Sky-R2, sì condizionato all’acquisizione

Eliana Corti
Sky-R2, sì condizionato all’acquisizione

©UsSky

Si conclude l’istruttoria dell’Antitrust: al via misure per ripristinare la concorrenza nel mercato pay tv

Per i prossimi tre anni Sky non potrà «stipulare esclusive per i contenuti audiovisivi ed i canali lineari per le piattaforme internet in Italia». È la decisione presa dall’Antitrust al termine dell’istruttoria relativa all’acquisizione da parte di Sky di alcuni asset di Mediaset Premium (R2). Secondo l’Authority, «la realizzazione dell’operazione di concentrazione ha comportato il rafforzamento della posizione dominante del gruppo Sky sul mercato dei servizi al dettaglio della televisione a pagamento (mercato della pay-tv), tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza in tale mercato e nei mercati ad essi connessi - il mercato della fornitura all’ingrosso di canali televisivi preconfezionati per la televisione a pagamento e i suoi possibili sub-segmenti (basic e premium) e il mercato della licenza dei diritti di trasmissione di contenuti audiovisivi e i suoi sub-segmenti». L’operazione ha generato, secondo l’Authority, «evidenti effetti anti-concorrenziali, con la conseguente scomparsa anche in chiave prospettica della pressione concorrenziale esercitata, negli anni passati, da Mediaset Premium». La restituzione di parte della società R2 a Mediaset non ha ripristinato le «condizioni concorrenziali precedenti alla concentrazione». Secondo l’Antitrust, il divieto imposto a Sky per i prossimi tre anni sul mercato online, dovrebbe garantire, in futuro, «un’adeguata pressione concorrenziale, che permetta una riduzione dei prezzi per i consumatori e un incremento dei contenuti audiovisivi a disposizione degli stessi».

Contenuti correlati : sky r2 premium antitrust

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 17 Settembre 2018
    Oltre 1mln di download per la Boing App
    A poco meno di un mese dal lancio (il 20 agosto) la Boing App risulta prima app in evidenza su Play Store, registrando oltre un milione di download,

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy