27 Luglio 2017  09:36

Sky: ricavi a +10%

Eliana Corti
Sky: ricavi a +10%

Jeremy Darroch, Ceo di Sky

Il gruppo chiude l’anno fiscale con un fatturato pari a 12,9mld di sterline e annuncia Chernobyl, prima produzione frutto della partnership con Hbo

Un incremento del 10% nei ricavi, per un totale di 12,9mld di sterline e un’ebitda di 2,1mld: il gruppo Sky chiude i 12 mesi 2016/2017 (al 30 giugno 2017) con risultati in crescita. L’utile operativo è pari a 1,46mln, in calo di 97mln per l’assorbimento dei costi della Premier League (629mln); nell’ultimo trimestre il dato è cresciuto dell’8% a 455mln di sterline. Gli abbonati, tra Uk, Irlanda, Germania, Austria e Italia, ammontano a 22,5mln, per un incremento di 686mila (77mila nell’ultimo trimestre). La Germania è arrivata a quota 5mln. Nel futuro, Sky ha annunciato il lancio di Sky Q in Italia, Germania e Austria e l’estensione del programma fedeltà di Sky Italia (che conta ora oltre 2mln di membri), negli altri Paesi. Novità anche sul fronte drama, con l’annuncio della prima produzione frutto della partnership tra Sky e Hbo: Chernobyl, miniserie in cinque parti dedicata alla catastrofe nucleare del 1986. La produzione è affidata a Sister Pictures e The Mighty Mint; le riprese inizieranno in Lituania nella primavera del 2018. La serie, che ha per protagonista Jared Harris (The Crown, Mad Men), verrà trasmessa prima su Sky Atlantic e in Uk e Irlanda; seguirà la messa online su Now Tv in Uk e successivamente sui canali Sky Atlantic in Italia, Germania e Austria.

Contenuti correlati : chernobyl sky bilancio
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy