25 Luglio 2017  09:37

Tim: Cattaneo lascia e Vivendi propone l’intesa con Canal+

Eliana Corti
Tim: Cattaneo lascia e Vivendi propone l’intesa con Canal+

Il gruppo francese propone una joint venture con la sua pay tv per lo sviluppo di contenuti audiovisivi

Flavio Cattaneo lascia l’incarico di amministratore di Tim e il consiglio di amministrazione vota a maggioranza un accordo transattivo pari a 22,9mln di euro lordi. A questo si aggiungono 2,1mln di euro a titolo di patto di non concorrenza, «di non sollecitazione e non storno della durata di un anno nei confronti dei principali concorrenti di Tim in Italia e in Brasile».

In concomitanza con l’uscita del manager arriva per la telco italiana una possibile svolta, virata verso i contenuti audiovisivi. Vivendi, azionista di maggioranza, avrebbe intenzione di lanciare una joint venture con la sua pay tv francese, Canal+, per lo sviluppo di contenuti audiovisivi. La proposta verrebbe sottoposta al cda di Tim il prossimo giovedì (Cattaneo resterà in carica fino a venerdì). La pay tv francese ha chiuso il 2016 con un rosso di circa 400mln di euro.

Contenuti correlati : canal+ tim vivendi flavio cattaneo
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy