23 Luglio 2019  09:25

Tv locali: pronta la roadmap per il Dvb-T2

Eliana Corti
Tv locali: pronta la roadmap per il Dvb-T2

©pixabay

Prevista l’attivazione del nuovo standard entro la fine di giugno 2022

Il MiSe ha pubblicato il calendario nazionale della nuova road map e le linee guida definitive per la formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi locali e degli operatori di rete delle frequenze locali. La road map suddivide il territorio nazionale in quattro aree geografiche e prevede l’attivazione della codifica DVBT/MPEG-4 nell’ultimo quadrimestre 2021 e dello standard DVBT-2 a livello nazionale tra il 21 giugno 2022 e il 30 giugno 2022 (gli operatori possono comunque attivare la codifica DVBT/MPEG-4 o lo standard DVBT-2 prima delle scadenze previste). Si prevede inoltre la rottamazione volontaria anticipata delle reti per gli operatori in ambito locale che lo richiedono, «con corresponsione anticipata dell’indennizzo previsto dalla legge». Per quanto riguarda le emittenti locali che irradiano province non coperte da reti di secondo livello, si prevede l’obbligo per gli aggiudicatari delle frequenze di «garantire un prezzo riproporzionato in base alla popolazione delle province interessate». Sono inoltre previsti vincoli di aggiudicazione di più reti su medesimo territorio da parte di uno stesso soggetto. In allegato il calendario ufficiale.

Contenuti correlati : dvb-t2 tv locali
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy