12 Gennaio 2021  12:11

Tv8: effetto pandemia sul 2020

Redazione Tivù
Tv8: effetto pandemia sul 2020

Il talk di Tv8, "Ogni mattina" (©JuleHering)

Nel primo semestre ascolti e ricavi pubblicitari in contrazione per la generalista free Sky

Non solo Sky Italia, la pandemia potrebbe frenare i conti anche di Tv8, come si evince dall’analisi pubblicata da Italia oggi sui dati della sua casa editrice, Nuova società televisiva italiana, controllata al 100% da Sky Italia. Secondo la testata, la mancanza di continuità nello sport nel 2020 a causa della pandemia ha penalizzato gli ascolti della generalista Sky, tanto che nel novembre 2020 lo share medio era sceso dell’1,83% nelle 24 ore: un dato in controtendenza rispetto a quell’incremento del 4% registrato nell’ultimo semestre del 2019 (luglio-dicembre, in adeguamento ai nuovi standard della controllante Comcast), che aveva portato lo share medio nelle 24 ore al 2,27%. È un dato che rischia di riflettersi anche nella raccolta pubblicitaria: Italia oggi riporta infatti una nota degli amministratori di Tv8 di giugno, che evidenziavano nel primo semestre 2020 una “considerevole contrazione dei ricavi da pubblicità”. Risultavano invece in crescita i conti dell’ultimo semestre 2019 (al 31 dicembre), con ricavi in crescita del 34,8%, a 35,2mln di euro, grazie alla pubblicità raccolta da Sky Media. In aumento anche i costi per l’acquisto dei diritti tv da Sky (28,85mln, +22,7%), così come l’Ebit (400mila euro, contro i -1,2mln del secondo semestre 2018) e l’utile, pari a 288mila euro, in recupero sul rosso da 1,3mln del 2018.

Contenuti correlati : tv8 sky
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Febbraio 2014
    Grecia, Nerit in onda dal 27 aprile
    La nuova emittente radiotelevisiva statale greca Nerit comincerà le trasmissioni insieme ad altre 12 stazioni radio regionali tra due mesi, il prossimo 27 aprile.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy