05 Dicembre 2016  09:51

Viacom Italia: novembre a +13%

TV Eliana Corti
Viacom Italia: novembre a +13%

Andrea Castellari

Per Paramount Channel share dell’1,3% sui 25-54 anni. Comedy Central registra uno share pay dello 0,6%

Il novembre di Viacom Italia (nella foto, l’amministratore delegato Andrea Castellari) si chiude con 28mln di individui sul totale giornata per tutto il portfolio di brand, con uno share complessivo dell’1,35% sulla fascia 07-02. Il gruppo si conferma sesto editore italiano, con una crescita del 13% rispetto a ottobre. Nel dettaglio, Paramount Channel (canale 27 Dtt free) ha contattato 22,4mln di spettatori generando, nella fascia 07-02, un ascolto medio pari a 122mila sugli individui con uno share sul target di riferimento, 25-54, del’1,3%.

Sul fronte pay, Comedy Central (124 di Sky) ha raggiunto uno share pay pari allo 0,6% (+5% vs. ottobre), segnando il miglior risultato di sempre del canale sul suo pubblico di riferimento. In ambito kids&family, il network Nickelodeon ha contattato 2,25mln di individui e 750mila bambini sul totale giornata (7-22), diventando secondo network dell’area kids di Sky sul core target dei kids 4-14 con uno share del 6,1% e primo network sul totale individui 4+ con l’1,5%.

Bene anche i risultati della concessionaria Viacom advertising & brand solutions, che - come riporta “Italia oggi” - ha chiuso l’anno fiscale con una raccolta adv in crescita del 12% sull’esercizio precedente. Nell’anno solare 2016, da gennaio a dicembre, ha registrato inoltre un incremento del 13% della raccolta nell’area kids.

Contenuti correlati : Castellari share pay advertising & brand solutions Comedy Central Viacom Paramount Channel raccolta Nickelodeon
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy