05 Settembre 2017  10:30

Vivendi: Mediaset e Fininvest chiedono 3mld di danni

Eliana Corti
Vivendi: Mediaset e Fininvest chiedono 3mld di danni

Vincent Bolloré

Il gruppo francese ha registrato nel primo semestre 2017 ricavi in crescita del 7,8%

Tre miliardi di euro: è il valore economico della battaglia tra Mediaset e Vivendi quantificata come risarcimento per aver fatto saltare l’accordo sull’acquisizione di Mediaset Premium e per la scalata ostile di fine anno, che portò Vivendi a detenere il 28,8% delle azioni Mediaset. Secondo quanto riportato dall’agenzia Radiocor-Il Sole 24 ore, la cifra deriva dalla somma delle richieste di risarcimento presentate da Mediaset, Fininvest ed R.t.i.. A giugno, infatti, i tre gruppi hanno depositato al Tribunale di Milano un nuovo atto di citazione per ottenere il pagamento dei danni e degli interessi per la scalata al titolo (2mld la richiesta di Mediaset e R.t.i. e un miliardo quella di Fininvest). Se si considera anche il mezzo miliardo chiesto da Fininvest come risarcimento danni per il mancato accordo su Premium, il “conto” per Vivendi sale a 3,5mld. Il gruppo di Vincent Bolloré ha registrato nel primo semestre 2017 ricavi in crescita del 7,8% a 5,47mld di euro, grazie soprattutto a Universal Music, mentre Canal+ ha registrato una flessione del 2,4%. Il reddito netto è pari a 320mln (+12%).

Contenuti correlati : r.t.i. mediaset fininvest vivendi risarcimento
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2008
    RaiSet: il pm chiede l’archiviazione
    La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta che vedeva protagonisti l’ex dg Rai Flavio Cattaneo e l’ex direttore marketing Rai, Deborah Bergamini.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy