04 Ottobre 2019  10:14

Vivendi: atto di citazione contro Mediaset

Eliana Corti
Vivendi: atto di citazione contro Mediaset

Vincent Bolloré, patron di Vivendi (©Vivendi)

I francesi chiedono l’annullamento dell’assemblea su Media for Europe e un risarcimento

È stata fissata per il 10 gennaio 2020 l’udienza sull’atto di citazione notificato da Vivendi a Mediaset, nel quale viene richiesto l’annullamento di ogni delibera approvata nell’assemblea del Biscione del 4 settembre, nel corso della quale è stato approvato il progetto Mfe-Media for Europe. Vivendi chiede di «annullare e, comunque, dichiarare inefficaci le deliberazioni assunte dagli organi sociali di Mediaset in relazione e in esecuzione di quelle indicate nel precedente punto 1., incluse le deliberazioni con cui il Consiglio di Amministrazione e il Presidente dell’assemblea hanno impedito a Simon Fiduciaria S.p.A. (“Simon Fiduciaria”) di esercitare i diritti amministrativi connessi alla partecipazione pari al 19,19% del relativo capitale sociale», di accertare che Fininvest «eserciti attività di direzione e coordinamento su Mediaset», «accertare e dichiarare che Vivendi è la legittima titolare e può esercitare tutti i diritti patrimoniali e amministrativi connessi alla propria partecipazione nel capitale sociale di Mediaset in misura pari al 9,61% dello stesso capitale sociale». Si chiede inoltre che Vivendi possa esercitare alle prossime assemblee e «che Vivendi può esercitare i diritti patrimoniali connessi alla partecipazione azionaria detenuta da Simon Fiduciaria in Mediaset nella misura pari al 19,19% del relativo capitale sociale». Non solo, viene inoltre chiesto un risarcimento per i «danni subiti e subendi da Vivendi, nonché per il pregiudizio causato alla redditività e al valore della partecipazione sociale in Mediaset anche tramite l’abusivo esercizio dell’attività di direzione e coordinamento».

Contenuti correlati : vivendi mediaset mfe mediaforeurope
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy