24 Agosto 2017  10:13

Wpp in allarme per il 2017

Eliana Corti
Wpp in allarme per il 2017

sir Martin Sorrell

La compagnia guidata da sir Martin Sorrell stima una crescita tra lo zero e l’1%

Wpp ha perso ieri il 12% alla Borsa di Londra dopo aver annunciato una ulteriore riduzione delle stime di crescita per il 2017, fissate tra lo zero e l’1%. A inizio marzo la crescita era stata stimata intorno al 3%, per poi essere ridotta al 2% a marzo. Nel secondo trimestre, le vendite sono calate dell’1,7% (a 3,2mld di sterline), a causa della scarsa propensione a spendere dei clienti, in particolare nel settore dei beni di consumo, in rapida evoluzione. A luglio, Wpp ha registrato una ulteriore flessione, pari al 2,6%, tanto che secondo gli analisti questo potrebbe trasformarsi nel peggiore anno per Wpp dopo il 2009, quando venne annunciato un calo dell’8,1% degli utili annuali. La crisi, ha spiegato il gruppo guidato da sir Martin Sorrell, coinvolge tutte le attività – in particolare pubblicità e investimenti nei media – e tutti i Paesi. Negli Usa, la flessione è pari al 3,3%, in Europa occidentale al 4,2%. In controtendenza l’Uk, che ha segnato un incremento del 4%, ma si temono gli effetti della Brexit, tanto che Wpp ha già annunciato l’incremento degli investimenti in Germania, Italia, Francia e Spagna.

Contenuti correlati : wpp martin sorrell pubblicità investimenti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy