24 Agosto 2017  10:13

Wpp in allarme per il 2017

Eliana Corti
Wpp in allarme per il 2017

sir Martin Sorrell

La compagnia guidata da sir Martin Sorrell stima una crescita tra lo zero e l’1%

Wpp ha perso ieri il 12% alla Borsa di Londra dopo aver annunciato una ulteriore riduzione delle stime di crescita per il 2017, fissate tra lo zero e l’1%. A inizio marzo la crescita era stata stimata intorno al 3%, per poi essere ridotta al 2% a marzo. Nel secondo trimestre, le vendite sono calate dell’1,7% (a 3,2mld di sterline), a causa della scarsa propensione a spendere dei clienti, in particolare nel settore dei beni di consumo, in rapida evoluzione. A luglio, Wpp ha registrato una ulteriore flessione, pari al 2,6%, tanto che secondo gli analisti questo potrebbe trasformarsi nel peggiore anno per Wpp dopo il 2009, quando venne annunciato un calo dell’8,1% degli utili annuali. La crisi, ha spiegato il gruppo guidato da sir Martin Sorrell, coinvolge tutte le attività – in particolare pubblicità e investimenti nei media – e tutti i Paesi. Negli Usa, la flessione è pari al 3,3%, in Europa occidentale al 4,2%. In controtendenza l’Uk, che ha segnato un incremento del 4%, ma si temono gli effetti della Brexit, tanto che Wpp ha già annunciato l’incremento degli investimenti in Germania, Italia, Francia e Spagna.

Contenuti correlati : wpp martin sorrell pubblicità investimenti

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy