28 Ottobre 2011  17:40

Bioshock Infinite ispirato dagli “indignados”

TIds
Bioshock Infinite ispirato dagli “indignados”

Ken Levine, creative director di Irrational Games, svela di aver osservato la protesta di Occupy Wall Street per completato la trama del gioco

Bioshock Infinite, votato miglior gioco dello scorso E3, tratta, ancora piú dei precedenti capitoli, di tematiche legate alla rivolta contro il sistema. Anche se il Mondo di Bioshock é decisamente surreale, il co-fondatore e creative director di Irrational Games ha dichiarato, in un intervista rilasciata al quotidiano Washington Post, di aver osservato l’evolversi della protesta del movimento “Occupy Wall Street” perché molto simile agli eventi storici che hanno ispirato BIoshock Infinite. Secondo Levine é “interessante vedere come un messaggio commune si stia ‘cristallizzando’ partendo dalle multiple voci dei manifestanti” e ció lo ha aiutato a capire come i personaggi del videogioco compiranno il passo che li porterá a unirsi nella fazione Vox Poppuli e a ribellarsi. Levine ha peró voluto precisare che la ribellione descritta nel gioco non sará altrettanto pacifica: “Spero che la direzione dei movimenti reali non vada nella stessa direzione [del gioco] – ha spiegato – perché vi assicuro che noi non stiamo andando in un luogo molto piacevole”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy