27 Marzo 2020  14:37

GameStop: chiuso l’anno fiscale a 6,47 miliardi di dollari

Matteo Bonassi
GameStop: chiuso l’anno fiscale a 6,47 miliardi di dollari

Fatturato in calo del 22%, perdite per 470,9 milioni di dollari

La catena specializzata in videogame GameStop ha chiuso il proprio anno fiscale con un fatturato pari a 6,47 miliardi di dollari, in calo del 22% rispetto all’anno precedente, e con perdite per 470,9 milioni di dollari, ridotte rispetto ai 673 milioni persi l’anno precedente. I risultati però sono meno negativi guardando al solo Q4, in cui la catena ha fatturato 2,19 miliardi di dollari, in calo del 28% rispetto al medesimo periodo del 2019, ma con profitti per 21 milioni di dollari. Gli unici business non in calo sono risultati i collezionabili, in crescita del 4%, e che ora rappresentano l’11% del fatturato totale. Per l’anno fiscale in corso c’è già in previsione il taglio di altri negozi (oltre 300 quelli chiusi nel 2019), ma anche la volontà di rilanciare il marchio della testata GameInformer, come media interattivo digitale (nulla di più è stato specificato). Proseguono inoltre i test per valutare nuove opportunità di business legate a punti vendita fisici (fonte: Gamesindustry)

Contenuti correlati : Gamestop fatturato catena retail distribuzione console software videogiochi
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2012
    Un quiz sul Pegi regala la Games Week
    Aesvi, aspettando l'inaugurazione della seconda edizione della Games Week (fiera dedicata ai videogiochi) che si terrà a Milano dal 9 all'11 novembre, ha organizzato sul sito www.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy