Editoriale Televisione

Rivista Abitare il bagno

Tra mercato reale e universo virtuale

È un numero ricco quello di Tivù di questo mese. Come, d’altronde, tutti quelli che vengono pensati per rappresentare (a vario titolo) il mercato italiano al MipTv – così come a ottobre al MipCom – di Cannes. Ma – come è naturale che sia – non si parla di sola industria televisiva nazionale, visto che l’ottica europea prima e globale poi, è quella in cui i nostri operatori si trovano a fare business. 

Quindi, dopo la Power Map 2022, che fotografa gli equilibri di potere tra i vari attori impegnati nella competizione a livello locale e internazionale, proponiamo la panoramica tracciata dall’Osservatorio europeo dell’audiovisivo sul giro d’affari dei top player dell’audiovisivo europeo, per far vedere chi sono, cosa fanno e quanto valgono.

Infine, ci spingiamo a perlustrare quell’universo virtuale che punta a rivoluzionare l’industria dell’entertainment – televisione compresa – che prende il nome di metaverso, e che sta già imprimendo un’ulteriore accelerazione ai processi di digitalizzazione della comunicazione dei brand e quindi dell’advertising in generale. E con cui le stesse concessionarie televisive dovranno fare – volenti o nolenti – presto i conti.

Scarica la tua copia di Tivù (aprile)